Assegno unico: via ai primi pagamenti…..

Assegno unico (nella foto)

L’Assegno Unico universale è la misura economica a sostegno delle famiglie. L’entrata in vigore decorre dal 1° marzo 2022, ma già a partire dal 1° gennaio 2022 è possibile presentare l’istanza per usufruire di tale beneficio. L’assegno unico figli spetta a tutti i nuclei familiari, indipendentemente dalla condizione lavorativa dei genitori e senza limiti di reddito. Per esempio, disoccupati, lavoratori dipendenti, percettori del RDC, lavoratori autonomi etc. Una buona notizia arriva proprio nelle ultime ore. Chi ha fatto richieste per usufruire dell’assegno unico sta ricevendo le notifiche, anche tramite applicazione IO, dei primi pagamenti. Nella fattispecie, nel messaggio è indicato la cifra e l’istituto presso il quale è stata erogata. L’INPS provvede a liquidare la somma tra il 15 e il 21 marzo, per le domande presentate dal 1° gennaio al 28 febbraio. Se l’invio avviene entro il 30 giugno, l’assegno sarà corrisposto a partire sempre da marzo 2022.

www.google.it

https://www.paleolitika.it/wp-admin/post.php?post=3538&action=edit

Pubblicato da Gianluca Castaldo

Mi chiamo Gianluca, i miei amici mi chiamano affettuosamente Giangy, ho 36 anni e attualmente lavoro presso un azienda. Qualche anno fa mi sono laureato in legge, la mia formazione è di stampo umanistico giuridico. Da poco mi sono cimentato in questa avventura del digital marketing. Il progetto "Paleoliitika" è partito dal nulla. Una notte insonne con un sogno nel cassetto, portare il mio mondo nelle case delle persone, usando uno dei mezzi se non il mezzo che ha più effiacacia comunicativa al mondo, internet. Paleolitika è uno spazio generalistico che si occupa di più tematiche, dal Covid all'ambiente, dalla politica all'economia, dalla geopolitiica al mondo digital. Oltre la conoscenza, voglio portare me stesso nel mio spazio web. Ho coniato i miei follower "Paleolitikani", ognuno di loro fa parte di questa grande famiglia. Uniti, andremo lontani. Forza Paleolitika!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.